Programmato il primo incontro di ii elementare!

I prossimi incontri saranno ognuno nella propria Chiesa. Per chi non fosse ancora riuscito a farlo, in quell'occasione si potranno consegnare i moduli e ritirare il sussidio.

Domenica 20 Dicembre

15:00: II elementare - Abbiate - portare il sussidio

16:00: II elementare - Ceppine - portare il sussidio


Sarà deciso a breve:  II elementare - Tradate - portare il sussidio

Portare il sussidio e una matita

Abbiamo un sogno?
Come partire quest'anno?

Incontro genitori di seconda elementare

Potremo forse tacere? Potremo non raccontare ai ragazzi le grandi opere di Dio? Potremo non annunciare e non benedire per loro e con loro il nome di Gesù, nostro Salvatore? In verità questo è uno dei compiti fondamentali delle comunità cristiane: trasmettere la fede ai propri figli, far conoscere il Vangelo di generazione in generazione, consentire alla potenza dello Spirito Santo di illuminare i cuori dei piccoli che si faranno grandi. E questa è una preoccupazione costante della Chiesa, chiamata ad annunciare la potenza e la bellezza del Vangelo sin dai primi anni di vita e ad accompagnare la fede che germoglia e cresce.

Un percorso di Iniziazione Cristiana risponde ad una simile intenzione e si presenta perciò come una delle principali responsabilità pastorali che una Chiesa locale deve assumersi.

La proposta di iniziazione cristiana è pensata nella nostra diocesi per l’arco di vita che va dai sette agli undici anni. L’intenzione che la ispira è quella di introdurre e accompagnare i ragazzi all’incontro con il Signore Gesù nella comunità ecclesiale, attraverso una viva e fresca esperienza della vita cristiana in tutte le sue dimensioni costitutive: l’ascolto della Parola di Dio, la celebrazione dei Sacramenti, la preghiera, la comunione fraterna, l’incontro con testimoni. Tutto ciò, avendo grande attenzione al vissuto dei ragazzi stessi e al coinvolgimento dei loro genitori.

Ogni strumento mostra il suo limite nel momento stesso in cui vede la luce. Il segreto della sua efficacia è tutto nelle persone che lo utilizzeranno. Il nostro auspicio è che quanto viene qui offerto contribuisca a instaurare un rapporto educativo intenso e fecondo, che consenta ai ragazzi di gustare il buon sapore del Vangelo attraverso la testimonianza sapiente di quegli adulti che amorevolmente si prendono cura della loro fede.


La proposta di Iniziazione Cristiana nella nostra Diocesi

«La gioia del Vangelo riempie il cuore e la vita intera di coloro che si incontrano con Gesù. Con Gesù Cristo sempre nasce e rinasce la gioia»

La Chiesa desidera annunciare e vivere la gioia dell’incontro vivo con il Signore Gesù e con il suo Vangelo. Essa si interroga sulle nuove vie che oggi lo Spirito sta aprendo affinché la Parola che salva raggiunga tutti gli uomini. Sente una forte esigenza di rinnovamento della sua azione evangelizzatrice. L’Iniziazione Cristiana dei ragazzi si colloca nell’ampio orizzonte dell’evangelizzazione e costituisce uno degli ambiti più importanti della missione della Chiesa, un cardine della sua azione pastorale.

Il cuore pulsante dell’intera proposta di Iniziazione Cristiana è l’incontro personale con il Signore Gesù, nella comunità cristiana. Il titolo Con Te! di questo percorso di Iniziazione Cristiana evoca la comunione con Gesù che ci viene incontro e ci invita ad accoglierlo; allo stesso tempo, Con Te! manifesta l’entusiasmo della risposta e dell’adesione a questa chiamata. In questo incontro vivo con il Signore Gesù i ragazzi si scopriranno, durante il cammino dei quattro anni, figli, discepoli, amici, cristiani.

Con questa proposta di Iniziazione Cristiana desideriamo «introdurre e accompagnare i ragazzi dai sette agli undici anni all’incontro personale con Gesù nella comunità cristiana». Si presenta come un cammino organico e integrato di introduzione alla vita cristiana, grazie al quale i ragazzi vengono educati all’ascolto della Parola di Dio, al pensiero di Cristo, alla preghiera, alla celebrazione liturgico-sacramentale, alla vita nella Chiesa, allo spirito missionario.


La proposta di Iniziazione Cristiana nelle nostre parrocchie

Il primo incontro sarà riprogrammato in data da decidersi

In quella data sarà richiesto di portare il sussidio e un astuccio con matite per scrivere e matite colorate. L’incontro sarò per genitori e figli (durata massimo 30/40 minuti)

don Marco, nuovo responsabile della Pastorale Giovanile e degli Oratori

con

don Gianni, don Daniele, don Tullio, Sorella Laura

e le catechiste


Avviso circa
l'incontro genitori

Vista la situazione che in queste settimane si sta un po' complicando nella nostra regione, abbiamo deciso di rendere più snello l'incontro serale di inizio.

Abbiamo deciso di mantenere quella data come luogo per portare la modulistica per l'iscrizione e per ritirare il sussidio.

Inoltre in quella serata vorremmo presentare personalmente alcune informazioni riguardo gli obiettivi del cammino di catechesi della nostra diocesi, la programmazione degli incontri futuri e il metodo della proposta di catechesi.

Per chi non potesse o non se la sentisse di venire daremo la possibilità di scaricare e vedere online  su questa pagina il materiale fornito in quella serata.

Chiediamo comunque a tutti quelli che volessero frequentare il cammino di iscriversi nelle segreterie degli oratori entro il 15 novembre o di far presente la sua intenzione di iniziare il cammino.

Confermiamo che queste serate di iscrizione saranno comunque vissute nelle rispettive chiese con sicurezza nel rispetto del distanziamento e di tutte le normative richieste.

Il primo incontro con i bambini sarà nelle ultime domeniche di novembre (ogni parrocchia avrà un calendario diverso).

Grazie per la disponibilità

don Marco