Quale futuro vogliamo scrivere per i nostri oratori?

Oratori di Tradate, Abbiate e Ceppine

Che oratorio desidero?

Quest’anno pastorale vuole essere un tempo per interpellare la comunità e per lasciarsi interrogare dalla realtà che ci circonda.
Non basta un “prete” per fare l’oratorio; non bastano dei “giovani” per fare oratorio!
Per fare oratorio ci vuole una comunità!
L’oratorio ha deciso di mettersi in discussione e lancia una sfida! Proviamo a sognare insieme un oratorio nuovo!
Ci sono però delle convinzioni di base che accompagnano questa sfida!

1. Innanzitutto siamo di fronte a un tempo storico particolare, carico di stimoli, di sfide e di attese, dentro il quale il Signore ci parla. Vogliamo cogliere le situazioni della vita come «segni dei tempi» e «risorse», non solo
come problemi.
2. Oggi un Oratorio animato di semplice buona volontà e con la porta sempre aperta non è più in grado di fronteggiare la situazione e di svolgere un’azione educativa.
3. L’Oratorio, inoltre, non può limitarsi ad essere contenitore di attività, ma deve sentire come primaria la necessità di fare proposte concrete e divenire laboratorio formativo, lasciando la strada aperta a proposte di tempo libero per stare insieme crescendo.
4. Va, inoltre, cercato un dialogo che veda nel territorio una risorsa, uno spazio con cui confrontarsi e lavorare
in rete.
5. La semplice disponibilità di spazi non risolve alcune situazioni particolari per cui nasce l’esigenza dell’assunzione e della presa in carico di alcune situazioni da seguire con figure professionali, il volontariato rimane il motore pulsante dell’Oratorio, ma deve essere accompagnato, formato e guidato.

Il cammino educativo non si esaurisce nell’Oratorio. Vogliamo costruire un progetto educativo insieme alla
Comunità.Cercheremo di vivere un cammino nella gradualità e nell’accoglienza.

Mettiamo al lavoro!

Oratori in pista!

Rinnovo delle strutture!

Oratorio di Abbiate

Grazie all'iniziativa "Diamo vita e colore all'Oratorio di Abbiate" e grazie ad alcune donazioni, abbiamo potuto INIZIARE A COLORARE il nostro oratorio!

Oratori di Tradate, Abbiate e ceppine

Oratorio di Tradate: sistemazione campi da basket e da calcio

Sono stati sistemati e sostituiti i tabelloni dei due campi da Basket (esterno e interno) con i relativi canestri! Inoltre è stata fatta la manutenzione ordinaria e straordinaria del campo da calcio, pronto per essere usato da Società Sportive!

Oratorio di Tradate: Messa a norma e sostituzione del parco giochi

Il parco giochi dell'Oratorio di Tradate non era più a norma; abbiamo smaltito i giochi vecchi in legno (non più a norma di legge) per sostituirli con giochi in materiali nuovi e sicuri. A Tradate abbiamo istallato uno scivolo doppio e due altalene (con un seggiolino anche per i più piccoli)! Speriamo di poter aprire l'oratorio in diverse occasioni della settimana per poter usare i giochi per tutti i bambini e i ragazzi!

Oratorio di Tradate: Oratori sicuri e cardioprotetti

Grazie al generoso contributo dell'AVIS di Tradate, abbiamo posizionato in oratorio un defibrillatore per rendere sicuri e protetti i nostri oratori per coloro che praticano sport agonistico e per tutti coloro che verranno a giocare nei cortili dell'Oratorio: l'oratorio di Tradate era l'unico senza un dispositivo DAE nelle vicinanze (l'oratorio di Ceppine e di Abbiate dispongono di un DAE istallato dal Comune e dalle associazioni nella zona esterna).

Chi siamo

Oratorio di Ceppine: nuove porte da calcio e nuovo canestro

Come si può vedere le porte del campo da calcio erano ormai rotte e usurate: sono state sostituite con due nuove porte da calcio!

Nuovo canestro istallato nel campo da Basket, che era senza canestri!

Work in progress

Tanti sono i progetti! Vuoi darci una mano o qualche consiglio? Vuoi dire qualcosa?

Tanti sono i progetti! Vuoi darci una mano o qualche consiglio? Vuoi dire qualcosa?

Compila il modulo!